Cos’è il grasso bruno e come attivarlo

Quando si parla di perdita di peso e grasso, la conversazione di solito va verso due direzioni. O stai discutendo il vantaggio di aggiungere grassi sani in una dieta per perdere peso, o stai parlando di ridurre la percentuale di grasso corporeo, che alcuni esperti notano che può essere un modo migliore per monitorare i progressi rispetto al peso complessivo o all’IMC. Ma c’è un terzo tipo di grasso, molto meno discusso, che dovresti conoscere: grasso bruno.

Che cosa è il grasso bruno?

Sebbene non sia rintracciabile nello stesso modo in cui potrebbe essere la percentuale complessiva di grasso corporeo, l’implementazione di strategie per aumentare il grasso bruno può essere utile per la perdita di peso, secondo Candice Seti, psicologa clinica autorizzata, personal trainer e coach nutrizionale certificato. Quando parliamo di grasso corporeo, parliamo quasi sempre di grasso bianco o tessuto adiposo bianco. È il tipo che si trova proprio sotto la nostra pelle che cerchiamo sempre di ridurre. Parte di questo tipo di grasso bianco, è il grasso viscerale, che avvolge gli organi interni e può causare danni significativi, in particolare per le malattie cardiovascolari sistema.

Ma il grasso bruno o tessuto adiposo marrone si trova principalmente nella regione del collo e delle spalle e costituisce solo pochi grammi di peso corporeo. Ciò che manca in massa, tuttavia, compensa in potere. Il grasso bruno crea calore, in un processo chiamato termogenesi, che brucia calorie durante il processo. In effetti, può creare più calore di qualsiasi altra sostanza nel corpo e bruciare una quantità enorme di calorie nel processo.

Ognuno nasce con un grande magazzino di grasso bruno, ma diminuisce con l’età. Gli esperti hanno notato che i bambini sono più sensibili al freddo rispetto agli adulti a causa dello sviluppo del sistema nervoso immaturo, meno peli del corpo e meno sviluppo muscolare; ad esempio, non possono rabbrividire come modo per riscaldarsi. Quindi, questo grasso buono aiuta i bambini a regolare il calore fino a quando non crescono. Solo perché potresti aver terminato da molto tempo i tuoi depositi di grasso bruno, non significa che non puoi accendere la fornace di grasso bruno che hai ora, però. Seti raccomanda quattro strategie principali per l’attivazione di quel grande bruciatore di calorie.

Stai al freddo

L’esposizione al freddo è il modo numero 1 per costruire grasso bruno, perché il tuo corpo ha bisogno di riscaldarsi in risposta al freddo e, se possibile, assumerà altri grassi disponibili.

ragazza passeggia al freddo per attivare grasso bruno

Ciò significa che quando fa freddo, il tuo corpo può trasformare il grasso bianco in marrone, il che aumenta il tasso di combustione calorica. Non è nemmeno necessario rischiare l’ipotermia per ottenere l’effetto. Puoi semplicemente abbassare il termostato, rimanere fuori più a lungo quando fa freddo o passare qualche secondo alla fine della doccia in acqua fredda anziché calda.

Mangia abbastanza

Il grasso bruno può essere creato quando il corpo raggiunge un punto di sazietà quando mangi, dice Seti. Cerca di sentirti a tuo agio dopo aver mangiato. Se hai ancora un po’ di fame, potresti non aver mangiato abbastanza per dare il via alla trasformazione del grasso bruno.

Inoltre, più lavori per mangiare la giusta quantità, migliore diventa questo processo. Ricerche recenti hanno scoperto che il grasso bruno funziona con un certo ormone nell’intestino che controlla i segnali della fame. Quindi può effettivamente aiutarti a sviluppare abitudini migliori quando si tratta di selezionare le porzioni giuste.

Una mela al giorno…

Forse il vecchio detto dovrebbe essere modificato in “una mela al giorno toglie i chili di troppo”. Assicurati solo di includere la buccia.

mela

Le mele con la buccia offrono acido ursolico, un composto naturale che ha dimostrato non solo di aumentare il grasso bruno, ma anche di aumentare la massa muscolare e la forza. Ciò è particolarmente importante per la perdita di peso perché i muscoli bruciano anche calorie a un ritmo più veloce.

L’esercizio attiva il grasso bruno

Ci sono un sacco di ragioni per includere più attività fisica nella tua giornata, dal miglioramento dell’umore, migliora la memoria, riduce il rischio di condizioni croniche e il rischio di obesità. Ora puoi aggiungere “crea grasso bruno” all’elenco. Questo dovrebbe essere un gioco da ragazzi in quanto è nell’elenco di tutto ciò che riguarda la salute. Ma in questo caso è utile anche a causa di un enzima chiamato irisina. Questo enzima viene rilasciato quando ci esercitiamo ed è stato dimostrato che converte il grasso bianco in marrone.

Ma assicurati di non allenarti al caldo. Questo in realtà impedisce l’attivazione del grasso bruno, quindi fai il tuo allenamento alla temperatura più fresca possibile.

 

Per altre informazioni, dubbi o domande non esitare a contattarmi in privato tramite la mi pagina web.